Weber Shandwick annuncia CultureShift, una nuova metodologia per aiutare le imprese nella gestione del cambiamento

giovedì 07 giugno, 2018

Milano 7 giugno 2018 – In occasione del Forum della Comunicazione 2018, undicesima edizione del principale appuntamento italiano dedicato alla comunicazione d’impresa e pubblica, Weber Shandwick annuncia lo sviluppo di una nuova capacità di servizio per il mercato delle imprese, a livello globale.

Si tratta di Culture Shift, una comprovata metodologia per favorire l’evoluzione delle organizzazioni nella nostra era contraddistinta da una incredibilmente rapida trasformazione aziendale, sociale e culturale.

Oggi più che mai, le aziende devono fare i conti con l’incertezza. Volatilità dei mercati, reati informatici, fake news e condizioni di instabilità politica senza precedenti minano la capacità del management di ogni azienda di prevedere e tenere sotto controllo gli eventi imprevisti.

Solo le aziende che hanno un forte senso della propria identità e del proprio «purpose», che definiscono, progettano e alimentano la cultura aziendale di continuo, possono restare forti e tenere la leadership sui propri mercati.

Facendo leva sulla profonda esperienza di Weber Shandwick di attuare strategie di comunicazione che possano incidere sull’opinione e il comportamento degli stakeholder, Culture Shift si fonda sui principi della psicologia organizzativa e del comportamento umano ed aiuta le organizzazioni ad affrontare passaggi importanti e complessi in modo progressivo.

Ci si riferisce in particolare alle seguenti attività:

  • Individuare la cultura aziendale e contestualizzarla nell’ambito dello scenario competitivo
  • Definire scopo, valori e comportamenti a supporto degli obiettivi di business
  • Affrontare le sfide di policy e processo
  • Promuovere il cambiamento organizzativo e individuale
  • Misurare il progresso compiuto verso gli obiettivi di trasformazione

Con questa proposta metodologica, Weber Shandwick coniuga l’esperienza nella consulenza con la creatività che è un fattore distintivo dell’agenzia, per costruire relazioni di fiducia, allineare interessi e ispirare l’azione in tempi di cambiamento.