Rising CCO V: le prospettive dei Responsabili Comunicazione in uno scenario media in continua evoluzione

martedì 24 giugno, 2014

Weber Shandwick, in partnership con Spencer Stuart, presenta The Rising CCO V. Da questa indagine, giunta ormai al quinto anno, si evince che i responsabili Comunicazione (i CCO) provenienti da Stati Uniti, Europa, Asia e Sud America si aspettano che le loro responsabilità e mansioni si evolvano ulteriormente, operando in uno scenario media sempre più frammentato e digitalizzato.

La ricerca evidenzia come i responsabili comunicazione considerano sempre più parte integrante delle loro mansioni la gestione dei media sociali e digitali e stanno adeguando il loro team in tal senso, assumendo risorse specializzate. Ci si aspetta infatti che nei prossimi anni siano i social media ad avere il maggiore impatto sulle attività dei responsabili della comunicazione, con il 91% dei CCO intervistati concordi nel ritenere i social i tool di comunicazione che acquisteranno maggiore importanza nell’immediato futuro. La ricerca rivela poi che i CEO si avvalgono dei media tradizionali o dei social media per scopi differenti e riconoscono l’efficacia di integrare i due mezzi nelle attività di comunicazione. Si tratta ora di capire, in senso strategico, quando privilegiare gli uni piuttosto che gli altri.