Weber Shandwick è stata nominata per il secondo anno consecutivo PRWeek Global Agency of the Year

venerdì 29 ap, 2016

Weber Shandwick è stata nominata per il secondo anno consecutive Global Agency of the Year durante I PRWeek Global Awards 2016. Il riconoscimento premia le aziende, di tre diversi continenti, che hanno ottenuto ottimi risultati in termini di business, sostengono il talento dei propri dipendenti, dimostrano leadership, sono impegnate nell’innovazione e mantengono buone e durature relazioni con i clienti. All’inizio di quest’anno Weber Shandwick è stato anche nominata Large Agency of the Year e Agency of the Year durante i PRWeek USA.

“Essere nominata Global Agency of the Year per il secondo anno di fila è una dimostrazione del talento dei nostri team e del lavoro di qualità, distintivo e impattante che portiamo avanti in collaborazione con i nostri clienti”, ha dichiarato Andy Polansky, CEO di Weber Shandwick. “la cultura di collaborazione, creatività, passione e dedizione verso i clienti sono i tratti distintivi che rendono Weber Shandwick competitiva nel settore del marketing”

I premi PRWeek Agency of the Year sono solo alcuni dei numerosi riconoscimenti di settore a livello mondiale guadagnati da Weber Shandwick nel 2016, tra questi: U.K. Business Superbrand per il 10 ° anno consecutivo, Top Company to Work for negli Emirati Arabi Uniti dal Great Place to Work Institute, PR News CSR A-List Agency per il quinto anno consecutivo PR News Diversity in PR Awards Organisation of the Year. Weber Shandwick è stato anche nominato Agency of the Year in Cina e in India durante i Mumbrella Asia Awards 2016, e la sede brasiliana della società è stato recentemente riconosciuta tra i TOP 10 Brazil – Communication Agency per il secondo anno durante i TOP Mega Brasil Awards Weber Shandwick è stata nominata agenzia globale dell’anno da The Holmes Report nel 2014 e 2015.