WEBER SHANDWICK NELLA AGENCY A-LIST 2020 DI AD AGE

martedì 21 ap, 2020

Weber Shandwick è nella Ad Age’s 2020 A-List, che celebra il meglio dell’industry della comunicazione e la creatività nell’anno precedente.

Le motivazioni per le quali Weber Shandwick è entrata nella lista di Ad Age  sottolineano la capacità dell’agenzia nel proporre soluzioni creative e di aiutare i clienti ad attingere dalla cultura e dai trend per rendere le campagne più rilevanti. In quanto unica agenzia di relazioni pubbliche presente nella classifica A-List nei primi 10 posti, Weber Shandwick è stata anche encomiata per la propria abilità di “superare da anni la tradizione” dell’industry e proporre soluzioni creative in grado di andare ben oltre il mondo delle relazioni pubbliche tradizionali.

Nel descrivere il vantaggio competitivo dell’agenzia, Ad Age ha sottolineato gli importanti investimenti in talenti creativi e  in data intelligence, ma anche il lancio della società di consulenza United Minds. All’agenzia sono stati anche riconosciuti l’eccellenza creativa e il lavoro degno di nota per importanti brand globali come ad esempio Barbie, UNO e Bud Light.

L’inclusione nella A-List arriva appena dopo diversi riconoscimenti recenti. Nel 2019, l’agenzia è stata insignita del riconoscimento Global Agency of the Year da PRovoke per la terza volta in 5 anni, si è classificata al primo posto nel PRovoke’s Global Creative Index per il terzo anno consecutivo ed è stata l’agenzia più premiata ai Global Awards di  PRWeek . Infine, l’agenzia ha vinto negli anni 25 Cannes Lions, 14 premi Clio (e tra questi 1 Grand Clio) e 7 London International Awards.